Wall Street: futures Usa poco mossi, si guarda alla Fed dopo dati lavoro Usa

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

7 dicembre 2018 - 15:10

MILANO (Finanza.com)

I futures sui principali indici statunitensi sono poco mossi, facendo presagire un avvio di seduta piatto per Wall Street. A circa mezz'ora dal suono della campanella il contratto sul Dow Jones sale dello 0,16%, quello sull'S&P500 guadagna lo 0,12 e il future sul Nasdaq è fermo mostrando un +0,01%.

Dal fronte macro sono giunti gli importanti dati sul mercato del lavoro americano, relativi al mese di novembre, quando sono scoppiati forti indendi in California. Da una parte il tasso di disoccupazione è rimasto fermo al 3,7%, sul livello più basso degli ultimi 49 anni, dall'altra sono stati creati soltanto 155mila nuovi posti di lavoro, contro i 200mila attesi ei salari sono cresciuti meno del previsto.

"I dati odierni confermano un buono stato di salute dell’economia statunitense, nonostante siano leggermente inferiori alle attese - ha commentato Vincenzo Longo, market strategist di IG - La crescita dei salari sullo stesso ritmo del mese precedente comunque impone alla Fed di agire con un rialzo dei tassi d’interesse a dicembre, nonostante le recenti minacce arrivate dai mercati. Cambia l’outlook per il prossimo anno quando probabilmente i rialzi saranno limitati a uno, con un approccio wait and see della Banca centrale statunitense visti i crescenti downside risk a livello globale".

Tutte le notizie su: wall street

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]