Snap cede oltre 11% a Wall Street dopo deludente trimestrale

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

11 agosto 2017 - 16:43

MILANO (Finanza.com)

La deludente trimestrale pesa sul titolo Snap che cede a Wall Street oltre l'11% a 12,16 dollari ad azione. Il gruppo che controlla la popolare app di messaggistica istantanea ha chiuso il secondo trimestre del 2017 con utenti attivi quotidianamente in crescita a 173 milioni, ma sotto le attese del mercato pari a 175 milioni. Inoltre, il trimestre in esame è stato archiviato con una perdita netta di 443 milioni rispetto al rosso da 115 milioni di un anno fa, mentre i ricavi sono saliti a del 153% a quasi 182 milioni di dollari (consensus Bloomberg a 185,8 milioni) E all'indomani della debole trimestrale gli analisti di Oppenheimer hanno tagliato il prezzo obiettivo su Snap, portandolo a 16 dai precedenti 23 dollari.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]