Wall Street: da Apple a Tesla fino a Facebook, pre-market all'insegna dei ribassi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

6 dicembre 2018 - 15:05

MILANO (Finanza.com)

Un pre-market all’insegna dei ribassi quello di oggi per Wall Street dove si segnala in primis il calo di Apple del 2% dopo dopo che il suo fornitore Largan Precision che produce lenti ottiche per le fotocamere degli iPhone ha riportato un calo annuo del 25% delle entrate a novembre.
In calo anche le azioni di Advanced Micro Devices che segnano un - 3% a seguito della notizia della richiesta da parte degli Stati Uniti al Canada di arrestare un dirigente di Huawei Technologies, suscitando il timore che gli Stati Uniti e la Cina possano riaccendere le controversie commerciali. Tra gli altri cali si segnala Momo (-14%), Canopy Growth (- 5%) che paga lo scotto dell’acquisizione dopo del produttore di vaporizzatori con sede in Germania, Storz & Bickel, per 145 milioni di euro (165 milioni di dollari) in contanti. Male anche Thor Industries (-9%), Wells fargo (-1,5%) e Tesla che perde lo 0,25% dopo la notizia che la fabbrica cinese della casa automobilistica avvierà la sua produzione nella seconda metà del 2019. Facebook perde il 2,5% dopo che Stifel Nicolaus ha tagliato il rating sul titolo del social network a hold da buy.

Tutte le notizie su: wall street

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]