Titoli legati alle commodity spingono Londra in territorio negativo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

13 settembre 2017 - 18:00

MILANO (Finanza.com)

I cali registrati tra i titoli legati alle risorse di base spingono al ribasso le borse europee. Particolarmente esposto ai titoli legati alle commodity, il listino londinese si è fermato a 7.379,70 punti, -0,28% rispetto al dato precedente mentre Francoforte (+0,23% a 12.553,57), Parigi (+0,17% a 5.217,59) e Madrid (+0,34% a 10.371) hanno chiuso in positivo.

Nel comparto media, Vivendi ha segnato un +2,78% dopo la promozione incassata da UBS a “buy”. A Francoforte, segno più per Volkswagen (+0,74%) il day-after la presentazione del piano da 20 miliardi per sviluppare veicoli a emissioni zero.

Tra i dati macro spicca il tasso di disoccupazione britannico, sceso ai minimi dal 1975 al 4,3%. Nel corso della seconda parte è stata la volta dei numeri statunitensi su prezzi alla produzione (+0,2% mensile) e scorte di petrolio (+5,9 milioni di barili).

Tutte le notizie su: europa, zona euro, indici, borse europee

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]