Wall Street futures in lieve miglioramento dopo dato inflazione. Salari fermi, tassi Treasuries rallentano

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

13 marzo 2018 - 13:40

MILANO (Finanza.com)

Dopo la pubblicazione dell'indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti, i futures sui listini Usa accelerano lievemente al rialzo, mentre i rendimenti dei Treasuries rallentano.

I tassi a 10 anni oscillano attorno al 2,866%, quelli a due anni al 2,262%, e quelli a 30 anni al 3,129%; i futures sul Nasdaq sono in rialzo dello 0,3%, a 7.160, quelli sul Dow Jones +0,4%, a 25.315, quelli sullo S&P 500 fanno +0,4% a 2.795.

Il dato ha mostrato come la componente dei salari aggiustata sulla base dell'inflazione sia rimasta piatta a febbraio.

In generale, l'indice dei prezzi al consumo è salito dello 0,2% come da attese, così come anche la componente core.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]