Cina: surplus commerciale verso Usa a record in più di 10 anni in 2018, ma a dicembre dati deludono

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

14 gennaio 2019 - 07:20

MILANO (Finanza.com)

Nel mese di dicembre le importazioni ed esportazioni cinesi sono scese in modo inatteso. E' quanto emerge dal dato relativo alla bilancia commerciale della Cina diffuso nella giornata di oggi.

Dato che ha messo comunque in evidenza un surplus commerciale verso gli Stati Uniti, nel pieno delle trattative per dirimere le tensioni commerciali e per l'intero 2018, al record in più di un decennio.

In particolare, il surplus verso gli Usa è balzato del 17% a $323,32 miliardi nell'intero 2018, al valore più alto dal 2006. Le esportazioni verso gli Usa sono balzate dell'11,3% su base annua lo scorso anno, a fronte di un aumento delle importazioni dello 0,7%.

In generale, nel 2018, la Cina ha riportato un surplus nei confronti di tutti i suoi partner commerciali per $351,76 miliardi, con le esportazioni in rialzo del 9,9% rispetto al 2017 e le importazioni +15,8%. Nel mese specifico di dicembre, le esportazioni sono scese tuttavia del 4,4% su base annua, soffrendo il calo mensile più forte in due mesi. Le importazioni sono calate del 7,6%, segnando il ribasso più sostenuto dal luglio del 2016. Il risultato è stato di un surplus commerciale di $57,06 miliardi, meglio comunque dei $51,53 miliardi attesi e dei $44,71 miliardi di novembre. Tuttavia, l'export era atteso in rialzo del 3%, e le importazioni in crescita del 5%. Sempre a dicembre, il surplus verso gli Stati Uniti è sceso a $29,87 miliardi dai $35,54 miliardi di novembre.



Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]