Wall Street: previsto avvio in calo, paura per Irma e Nord Corea

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Aspettando il dow

8 settembre 2017 - 14:45

MILANO (Finanza.com) Si prevede un avvio negativo per Wall Street, con i futures sui principali indici che si muovono sotto la parità. A poco meno di un'ora dall'opening bell, il contratto sul Dow Jones cede lo 0,28%, quello sull'S&P500 perde lo 0,22% e il future sul Nasdaq scivola dello 0,15%. Gli investitori rimangono cauti in vista dell'arrivo dell'uragano Irma in Florida, dopo che solo settimana scorsa il passaggio di Harvey aveva devastato il Texas. Non solo. Sui mercati prevale un clima di avversione al rischio dovuto ai timori di un nuovo lancio missilistico da parte della Corea del Nord, in occasione della festa nazionale sulla fondazione dello Stato, che verrà celebrata domani.

Intanto dal fronte politico in Usa è arrivata ieri un’importante novità, ossia la formazione di una coalizione bipartisan con il via libera al Senato di un pacchetto di fondi per gli uragani, oltre all’estensione del tetto sul debito fino all’8 dicembre. La parola passa oggi alla Camera per il voto finale. Diversi quotidiani americani stanno sottolineando il fatto che, se la “grande coalizione” dovesse funzionare, allora diventerebbe agevole anche il passaggio della legge che prevede tagli fiscali.

Tra i titoli, da monitorare oggi gli assicurati, le compagnie aeree e quelli legati ai viaggi che potrebbero subire a Wall Street l'impatto dei recenti disastri ambientali che si sono abbattuti Oltreoceano. Attenzione anche a Equifax che cede nel pre-market quasi 13 punti percentuali dopo che ieri sera a mercato chiuso ha fatto sapere che i dati personali di 143 milioni di americani, tra cui quelli sulla patente, sulla previdenza sanitaria e sulla carta di credito, sono stati rubati dopo un attacco informatico.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine anno?
Molto superiore ai livelli attuali (22.370)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Poco di sopra ai livelli attuali
Poco di sotto ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]

Finanza.com_notizie