Piazza Affari, nuovi record relativi sopra 22mila punti: in luce Unipol e Saipem, focus su Fincantieri

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

A mercato chiuso

11 settembre 2017 - 17:44

MILANO (Finanza.com) Piazza Affari si lascia alle spalle una seduta brillante chiusa in deciso rialzo grazie all’apporto decisivo del settore finanziario, assicurazioni e banche su tutti.

L’indice FTSE Mib ha chiuso in rialzo dell’1,64% a 22.134,11 punti, dopo aver aggiornato nel corso della seduta un massimo relativo risalente al 7 dicembre del 2015.

Ha dominato le negoziazioni Unipol, +6,70% a 3,756 euro, in scia all’umore disteso sul settore che beneficia del declassamento dell‘uragano Irma a tempesta tropicale e il conseguente ridimensionamento delle stime sui danni prodotti.

Bene intonate tutte le principali banche, Bper (+2,87% a 4,66 euro) e UBI Banca (+3,45% a 3,898 euro) su tutte. Acquisti anche su Saipem, +3,34% a 3,278 euro, che trae beneficio dal giudizio Buy emesso per la prima volta da Hsbc.

Gli analisti considerano l’azienda oil service italiana una buy opportunity e intravedono nel prezzo del titolo un potenziale di upside di oltre 30 punti, sino al target indicato a 4,4 euro.

A fine giornata un solo segno meno rilevante sul listino principale: è quello di Tenaris, che ha chiuso in ribasso dello 0,08% a 11,59 euro. Fuori dal listino delle Blue chip focus su Fincantieri, +4,82% a 1,043euro, che in attesa di maggiori delucidazioni dal vertice con il Governo francese sull’affair dei cantieri navali STX ha incassato una commessa da 310 milioni di euro dall’armatore Silversea Cruises.


Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine anno?
Molto superiore ai livelli attuali (22.370)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Poco di sopra ai livelli attuali
Poco di sotto ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]

Finanza.com_notizie